4 modi per organizzare il lavoro in Smart Working


Il processo di digitalizzazione ha comportato uno spostamento sempre maggiore del lavoro da fisico a digitale, supportato dall’utilizzo di dispositivi mobili quali pc o smartphone.

Tale fenomeno si è intensificato con l’emergenza da Covid-19 che, con la necessità di distanziamento sociale, ha causato un ulteriore rafforzamento dello smart working.

Il mondo del lavoro è infatti radicalmente mutato, passando da una percentuale di smart worker che non raggiungeva il 5% degli occupati nel 2019, ad un totale di 4 milioni di lavoratori da remoto (pari al 20%) nel 2020. (Fonte: Inps)



Se da una parte questo cambiamento ha comportato alcune conseguenze positive (come l’incremento di skills informatiche), dall’altra sono emersi molteplici ostacoli nello svolgimento del lavoro da remoto, come ad esempio:



  • Ridotta comunicazione: la lontananza dal luogo di lavoro e il conseguente contesto di isolamento hanno prodotto sempre maggiori difficoltà nella comunicazione con i colleghi. Si tratta, invece, di un elemento chiave all’interno delle realtà organizzative che, per questo, richiede di essere incoraggiata e valorizzata.



  • Over working: letteralmente “superlavoro”. Questo termine indica il fenomeno per cui si tende a lavorare troppo, con conseguenze sui livelli di stress e stanchezza. Con lo smart working il confine tra vita privata e lavorativa è diventato sempre più sottile, riducendo la work-life balance.



  • Difficile organizzazione del tempo: l’organizzazione del tempo in un contesto di smart working può diventare complessa a causa delle distrazioni derivate dall’ambiente circostante o dalla difficoltà di conciliare vita privata e lavorativa. Una cattiva organizzazione del tempo causa ritardi sulle deadline ed accavallamento dei compiti.



Per riuscire a superare tali ostacoli e restare concentrati e produttivi anche lavorando da casa, esistono diverse e molteplici soluzioni che dipendono, in gran parte, dall’attuazione di strategie in grado di migliorare l’organizzazione di spazi ma soprattutto dei tempi di lavoro.





COME ORGANIZZARE AL MEGLIO IL LAVORO DA REMOTO?


ECCO 4 MODI PER OTTIMIZZARE IL TUO TEMPO


  1. REALIZZA UNA CHECK-LIST

    Disponi un elenco di attività da svolgere e verificane l’avanzamento. Potrebbe rivelarsi utile dividere un compito in attività più piccole e spuntarle man mano. In questo modo avrai una migliore visibilità del lavoro svolto e da svolgere.

    Nubess HR è il software gestionale delle risorse umane che, grazie al modulo Agenda, ti permette di avere a disposizione un calendario dove organizzare, tramite pc o smartphone, le diverse attività, permettendoti di compiere un check su quelle svolte.

    A livello visivo e psicologico sarà più facile fare un bilancio del proprio lavoro durante e alla fine della giornata.



  2. SCHEDULA LE PAUSE

    Organizzare i momenti di pausa può essere una soluzione per evitare il rischio di over working. Imporsi delle pause di 5 minuti per bere un caffè o mangiare uno snack può essere un modo per staccare dallo schermo e raccogliere energie.



  3. ANNOTA GLI APPUNTAMENTI

    La distrazione dovuta a un contesto di smart working può portare a dimenticare appuntamenti presi con colleghi, clienti o partner.
    Con un’Agenda fruibile direttamente da smartphone o pc, è possibile appuntare con facilità gli impegni schedulati.

    Al contrario, utilizzare fogli di carta o post-it può portare a dimenticare gli appuntamenti presi, oltre che creare disordine e confusione.



  4. ORGANIZZA RIUNIONI RICORRENTI

    La comunicazione è una parte considerevole della realtà lavorativa. La distanza dall’ufficio può portare ad una riduzione della collaborazione tra colleghi, oltre alla mancata diffusione di informazioni.



Grazie a Nubess HR puoi visualizzare gli impegni dei colleghi e organizzare di conseguenza riunioni e call. Inoltre, integrando il calendario Outlook, puoi sincronizzare i tuoi appuntamenti con l’Agenda.

Nubess HR è la soluzione che permette di massimizzare la produttività del tuo lavoro e applicare la semplicità dell’agenda all’efficienza di un software fruibile anche da dispositivi mobili. Migliora la qualità dello smart working dei tuoi dipendenti e l’organizzazione della tua azienda,   comincia da qui, comincia da Nubess HR.