Come digitalizzare le presenze in un nuovo scenario lavorativo



Con l’evoluzione del mercato e delle modalità di svolgimento del lavoro la gestione delle presenze è cambiata radicalmente a causa del discostamento delle attività lavorative da luoghi ed orari tradizionali che hanno reso obsoleti gli strumenti per la timbratura in loco.

La presenza presso le sede o lo stabilimento aziendale è sempre stato sinonimo di garanzia di produttività, ma l’incremento dell’attività lavorativa di tipo intellettuale, nonché i recenti avvenimenti legati alla pandemia, hanno lasciato il passo a smart working e telelavoro che in molti contesti si sono rivelati un esperimento utile ed efficace per il futuro.

Ecco che la gestione delle presenze da remoto è diventata di primaria importanza visto che terminali di rilevazione delle presenze in loco come il badge diverranno sempre più obsoleti e inadatti.

Nubess HR si presenta come una soluzione flessibile e dinamica, in quanto al dipendente basta utilizzare il proprio smartphone per timbrare entrate ed uscite in modo semplice e veloce.

A seconda che il lavoratore sia in smartworking, impegnato in interventi fuori sede o in trasferta, è possibile registrare le attività svolte e garantire una rendicontazione puntuale di timesheet e task eseguiti.

Nubess HR garantisce una gestione delle presenze semplice, permettendo una piena supervisione sulla base delle molteplici esigenze lavorative.

Per ogni singolo dipendente è infatti possibile configurare politiche e metodi di calcolo specifici, in base alle regole di presenza ed agli accordi predefiniti.

Automatismi e statistiche sempre aggiornate restituiscono una visibilità a 360° su ore lavorate e indicatori di assenteismo.

Inoltre, è possibile conciliare la necessità di supervisionare le modalità di svolgimento del lavoro a distanza con quello in presenza.

Nubess HR ,infatti, è in grado di interfacciarsi con terminali di rilevazione delle presenze, presentandosi come una soluzione completa e integrata.


Queste funzionalità permettono al dipendente e al responsabile HR di ottenere molteplici benefici, con effetti sull’efficienza, produttività e valorizzazione della risorsa umana:

DIPENDENTE

  • Permette una timbratura intuitiva e veloce, direttamente da smartphone;



  • Consente la registrazione dei task svolti e del timesheet in qualsiasi luogo e momento;


  • Si adatta alle esigenze lavorative del dipendente, associando permessi speciali e orari di lavoro predefiniti;


  • Permette di avere piena visibilità sul totale del monte ore lavorate;



  • La timbratura Check-In/out direttamente da smartphone permette una rendicontazione precisa delle ore lavorate e di straordinario;

RESPONSABILE HR

  • Consente l’acquisizione dei dati sulle presenze da remoto e in loco (integrazione con terminali di rilevazione presenze);



  • Permette di rendicontare le ore di lavoro associandole ad una specifica commessa;


  • Associa ad ogni dipendente i dati relativi al tipo di orario, straordinari, tipi di assenza selettivi, storico turni etc;


  • Automatismi di calcolo e statistiche permettono di supervisionare le ore lavorate e di assenteismo del personale;


  • La semplicità della timbratura con l’app dipendenti semplifica il lavoro di supporto dell’amministrazione. Inoltre, con la geolocalizzazione ottiene piena supervisione delle presenza fuori sede.